Analisi di qualità accurata per i segnali DOCSIS di upstream

Il DOCSIS è diventato lo standard stabilito per i canali di ritorno quando si tratta d'implementare servizi interattivi in reti via cavo a banda larga. La qualità di questi segnali è essenziale per l'efficienza della rete. L'analisi può essere fatta utilizzando i ricevitori a elevata precisione per test TV R&S®ETL, R&S®EFA e R&S®FSH3-TV, che vengono impiegati con successo nel downstream. Questi strumenti di test e misure possono essere rapidamente e facilmente configurati per misurare l'upstream.

Precise quality analysis for DOCSIS upstream signals
Precise quality analysis for DOCSIS upstream signals

Attività da eseguire

Per garantire elevate velocità di trasferimento dati del canale di ritorno tra l'headend del cavo e le apparecchiature del cliente, i produttori di modem via cavo hanno bisogno di testare la qualità dei segnali (EURO) DOCSIS di upstream durante lo sviluppo e la produzione. Gli operatori di reti via cavo devono anche verificare la qualità del segnale quando vengono messi in funzione sistemi e attrezzature, e durante la manutenzione. Ciò richiede test ad alta precisione e apparecchiature di misura in grado di determinare con accuratezza il valore del MER del diagramma di costellazione, anche sopra i 40 dB. Anche le misure aggiuntive per l'analisi delle cause (ad esempio, risposta in frequenza, risposta del canale all'impulso) devono avere un livello di accuratezza altrettanto elevato.

Upstream measurements
Upstream measurements
Ingrandisci immagine

Soluzione test e misure

I ricevitori di test TV R&S®ETL, R&S®EFA e R&S®FSH3‑TV sono noti per la loro precisa analisi della qualità di tutti i tipi di segnali di downstream, compresi i programmi televisivi e dati dedicati degli abbonati. Gli strumenti misurano tutti i parametri rilevanti, eseguono automaticamente un confronto con i valori limite predefiniti e consentono agli utenti di salvare i risultati per l'archiviazione o per un'analisi più approfondita. In contrasto con i segnali di downstream, i segnali di upstream non sono conformi agli standard J.83/A (DVB-C), J.83/B o J.83/C (ISDB‑C). Tuttavia, per misurare i segnali di upstream con la stessa precisione sono necessarie solo alcune impostazioni. Queste configurazioni speciali, descritte nella pagina seguente, rendono gli strumenti dei ricevitori di test con prestazioni ottimali per misurare segnali DOCSIS di upstream.

Options and settings
Options and settings
Ingrandisci immagine

Applicazione

Configurazione

Il ricevitore di test Rohde & Schwarz è dotato di opzioni per gli standard rilevanti per il downstream (vedi tabella). L'R&S®ETL o l'R&S®FSH3-TV sono in grado di misurare la potenza dei segnali del burst di upstream utilizzando la funzione di analizzatore di spettro in modalità Zero Span. Per tutte le altre misure, il segnale DOCSIS di upstream deve essere trasmesso continuamente. Ciò richiede la disabilitazione della modalità burst sul modem via cavo.

Sul ricevitore di test, il fattore di rolloff è impostato a 0,18 e il symbol rate e l'ordine QAM sono impostati in base ai parametri di upstream. Per il symbol rate, deve essere preso in considerazione l'intervallo di regolazione del ricevitore di test (vedi tabella). Le impostazioni di sincronizzazione mostrate nella tabella devono essere utilizzate per evitare che lo strumento tenti erroneamente di cercare la parola di allineamento del frame MPEG-2 “0x47”, presente in un segnale di downstream.

Risultato

Questa soluzione permette di misurare con precisione la qualità dei segnali (EURO) DOCSIS di upstream e i loro canali di trasmissione, compresi energia, diagramma di costellazione, MER, risposta in frequenza, MER (f) e ingresso (f). Il bit error rate, l'unico parametro che non può essere misurato direttamente, può essere misurato utilizzando un segnale DVB-C.

Anche se la configurazione con fattore di rolloff di 0,18 non è precisamente conforme alle specifiche DOCSIS di upstream (0,25), i ricevitori di test Rohde & Schwarz compensano interamente questo scostamento grazie ai loro equalizzatori estremamente potenti. Solo ai bordi esterni della misura di risposta in frequenza si verificano variazioni minori (vedi schermata).

Oltre ai segnali (EURO) DOCSIS di upstream, la configurazione qui descritta può essere usata anche per misurare i segnali QAM generali, con qualsiasi tipo di contenuto, conosciuto o sconosciuto.

Measurement results of the ETL
Measurement results of the ETL

The screenshot shows the accurate measurement results of the R&S®ETL for the frequency response of a DOCSIS upstream signal. Note the high MER of 46.6 dB (status bar at the bottom). The MPEG indicator is red because the DOCSIS upstream signals do not contain the MPEG-2 frame alignment word 0x47. Due to the differing rolloff factors of the signal (r = 0.25) and the test receiver (r = 0.18), there are small drops in amplitude (yellow trace, < 0.2 dB) in the outer edges of the channel. This does not affect the accuracy of other measurements.

Soluzioni correlate