Innovazione professionale in Rohde & Schwarz

Come viviamo l’innovazione

Noi viviamo di innovazioni. Sono le idee dei nostri dipendenti a renderci i fornitori internazionali leader nei settori della sicurezza informatica e della tecnologia delle comunicazioni. Questa è stata la nostra ricetta per il successo fin dal principio. I nostri fondatori, il dott. Lothar Rohde e il dott. Hermann Schwarz, hanno avuto un’idea ingegnosa quando hanno inventato il primo orologio da polso al quarzo e gettato le basi della nostra azienda con il laboratorio di sviluppo a Jena. Ogni anno aggiungiamo oltre 300 brevetti al nostro pool esistente e stiamo investendo più del 15% del nostro fatturato in ricerca e sviluppo. Per integrare il pensiero innovativo nell’azienda, abbiamo avviato InnoFunnel. L’obiettivo è sviluppare ulteriormente le idee dei nostri dipendenti e tradurle in prodotti pronti per il mercato. Non nel modo gerarchico tradizionale ma in team diversificati e utilizzando approcci flessibili. Il dott. Thomas Ruster, uno sviluppatore software nell’analisi dello spettro, è uno dei primi innovatori dell’azienda a navigare in maniera completa (e con successo) in InnoFunnel. La sua idea è davvero decollata.

Dott. Ruster, all’inizio c’era solo la sua idea per un prodotto innovativo, mentre ora sta sviluppando un prototipo. Qual è stata la sua prima esperienza con InnoFunnel di Rohde & Schwarz?

La prima fase consisteva nella presentazione della mia idea al team InnoFunnel in maniera abbastanza informale. In seguito, il team si è unito a me per assistermi e ha preso le redini di diverse fasi organizzative con cui avrei avuto difficoltà da solo come dipendente. Queste includevano, ad esempio, la ricerca dei contatti giusti per la condivisione di conoscenze tecnologiche o la definizione di richieste di potenziali clienti per la mia idea. Quindi, ho ricevuto l’autorizzazione per presentare quest’ultima a un vasto pubblico durante la nostra conferenza internazionale degli sviluppatori e a InnoBoard, formato da diversi membri della dirigenza. InnoBoard era entusiasta della mia idea e l’ha promossa. Ciò significa che potevo impiegare parte delle mie ore lavorative per l’idea e ricevere supporto costante dai colleghi di InnoFunnel. Infine, ho sviluppato un’idea per determinare il potenziale e il costo di un prototipo. Durante questa fase abbiamo lavorato anche ad aspetti quali la definizione di un business case, eseguendo una ricerca brevettuale e dettagliando il concetto tecnico.

Qual è stata la sfida più grande in questo processo?

Sviluppando ulteriormente il concetto, ho dovuto fondamentalmente rivedere l’approccio tecnologico in diverse occasioni. Le difficoltà che si incontrano con l’innovazione sono proprio queste: ci si imbatte sempre in problematiche di cui prima non si era a conoscenza. A volte ho pensato che i problemi fossero talmente insormontabili da abbandonare l’idea, ma fortunatamente ho sempre trovato delle soluzioni. E questo mi motiva a continuare.

Che cosa l’ha aiutata ad affrontare il processo di innovazione in maniera così rapida?

Prima di tutto, è importante che questo processo di innovazione sia una realtà, perché in caso contrario è facile che le buone idee si perdano nella vita quotidiana e vengano abbandonate. Un altro fattore critico è la rete all’interno dell’azienda che io sono riuscito a creare con l’aiuto del team InnoFunnel. In pochissimo tempo ho conosciuto tantissimi colleghi dell’azienda che mi hanno anche supportato in maniera concreta. Tutto questo grazie alla potenza di una vera e propria rete.

Quest’ultima ci ha anche aiutato a trovare una potenziale applicazione dell’idea.

Proprio così. Personalmente lavoro nella divisione Misura e Collaudo. Tuttavia, la mia idea ha un’applicazione che attira i clienti di una divisione differente. Fin dall’inizio ci siamo concentrati non solo sulla tecnologia, ma anche sui benefici per il cliente. Abbiamo collaborato con varie divisioni in modo non convenzionale e senza complicazioni. Questa è una parte importante anche per la cultura aziendale aperta all’innovazione di Rohde & Schwarz.

Grazie per aver parlato con noi, dott. Ruster. Siamo davvero entusiasti di scoprire in che modo prenderà piede la vostra innovazione e continueremo a fare il tifo per voi.

Thomas Ruster, Carriera in Rohde & Schwarz

Il dott. Thomas Ruster è stato uno dei primi innovatori dell’azienda a navigare in maniera completa e con successo in InnoFunnel.

Area Expo conferenze sulle carriere Rohde & Schwarz

La nostra conferenza internazionale degli sviluppatori promuove le idee e le innovazioni dei nostri dipendenti.

Idee alla conferenza degli sviluppatori Rohde & Schwarz

Uno dei punti salienti della conferenza internazionale degli sviluppatori è la Convention sull’innovazione.

Promozione della conferenza degli sviluppatori sulla carriera in Rohde & Schwarz

Alla Convention sull’innovazione, gli sviluppatori possono presentare le loro idee a InnoBoard, ma hanno solo pochi minuti a disposizione!

Votazione delle carriere in Rohde & Schwarz

Chiunque riesca a convincere il nostro InnoBoard con la sua proposta riceverà supporto per l’applicazione della sua idea.

Che altro aspettarti

Apprendimento continuo

Maggiori informazioni

Equilibrio fra lavoro e vita privata

Maggiori informazioni

Ambiente e salute

Maggiori informazioni

Carriera in Rohde & Schwarz

Concretizzare le idee – Unisciti a noi di Rohde & Schwarz per trasformare l’innovazione in realtà!

Aspettiamo la tua candidatura!