Affrontare le sfide della digitalizzazione della scuola

Reti e sicurezza informatica

Affrontare le sfide della digitalizzazione della scuola

Cinque miliardi di euro dal patto digitale tedesco per le scuole (DigitalPakt Schule) sono andati a guidare la digitalizzazione del sistema educativo tedesco dal maggio 2019. Le chiusure delle scuole a livello nazionale a causa della pandemia dal marzo 2020 rendono la digitalizzazione ancora più urgente e fungono da catalizzatore. Tuttavia, la sicurezza informatica sta soffrendo la pressione della crisi. In questa situazione, la consociata di Rohde & Schwarz LANCOM Systems, come azienda specializzata in Germania nelle reti di comunicazione, offre soluzioni integrate che sono affidabili, conformi al GDPR ed estremamente efficaci. Alcuni elementi cardine della sua offerta sono i punti di accesso LANCOM Wi-Fi 6 e il sistema LANCOM Management Cloud (LMC) per la gestione intelligente di intere reti scolastiche.

Il 16 marzo 2020, il primo giorno di chiusura delle scuole a causa della pandemia, la classe virtuale mebis è crollata sotto una raffica di richieste. Il disservizio non era dovuto agli studenti, ma agli hacker. Con centinaia di migliaia di chiamate di pagine, hanno messo in ginocchio la piattaforma di apprendimento del Ministero dell’Istruzione bavarese. In risposta, il ministero ha indirizzato gli utenti via Twitter alla piattaforma di apprendimento video Schule daheim - Online Lernen (scuola da casa - apprendimento online) sul canale televisivo di istruzione ARD-alpha. E così gli studenti si sono seduti a guardare la televisione.

DigitalPakt Schule: pioniere della classe virtuale

Per la Baviera, questa nuova era di istruzione digitale è stata un battesimo del fuoco ed è un tipico esempio delle sfide che le scuole di tutta la Germania devono affrontare quando si tratta di digitalizzazione. Una di queste sfide è la sicurezza informatica, con il DigitalPakt Schule del Ministero Federale Tedesco dell’Istruzione e della Ricerca che agisce da apripista. Da maggio 2019, in totale 32.000 istituti di istruzione primaria e secondaria in Germania hanno potuto richiedere un sostegno finanziario attingendo a un fondo di 5 miliardi di euro, con ulteriori 500 milioni di euro messi a disposizione dai Land federali. Secondo Redaktionsnetzwerk Deutschland, solo 242 milioni di euro sono stati approvati entro l’estate del 2020, e 916 milioni di euro, ovvero circa il 18%, entro la fine del 2020.

Le condizioni radicalmente mutate della crisi del coronavirus hanno reso necessaria un’azione rapida e senza problemi, così il Ministero dell’Istruzione ha reso rapidamente disponibili altri 100 milioni di euro come aiuto per il coronavirus, per continuare le attività didattiche con l’aiuto di piattaforme online finanziate dallo Stato e contenuti di apprendimento. Questo perché il budget di DigitalPakt Schule era destinato all’hardware. Questo budget è stato ricostituito due volte. All’inizio di luglio sono stati approvati 500 milioni di euro affinché tutti gli studenti potessero ricevere dispositivi che consentissero loro di utilizzare piattaforme come mebis o bildungsserver.de per l’apprendimento a casa, e altri 500 milioni di euro per l’amministrazione informatica sono stati aggiunti a dicembre 2020.

Soprattutto ora, l’insegnamento in classe ha bisogno anche del supporto digitale di smartboard, computer e tablet, in modo che tutti possano accedere allo stesso contenuto simultaneamente o in momenti diversi, anche se non sono seduti in classe. Ciò significa che gli studenti e gli insegnanti, così come il personale amministrativo, hanno bisogno di essere connessi attraverso i loro dispositivi e un’infrastruttura Internet ad alte prestazioni.

Insegnante davanti a una lavagna tradizionale. Troppo “vecchia scuola” per l’insegnamento digitale?
La lavagna tradizionale sa troppo di vecchia scuola per la nuova scuola intelligente? Secondo uno studio di Bitkom, la mancanza di uso dei media digitali nell’insegnamento è ciò che turba di più gli studenti nelle scuole tedesche. Con le soluzioni Wi-Fi di Lancom, la digitalizzazione può essere ottenuta in modo rapido e sicuro.
Maggiori informazioni

Istruzione più intelligente: la Germania è in ritardo

L’equipaggiamento veloce con la moderna infrastruttura IT spesso fallisce in vecchi edifici scolastici che non possono essere facilmente cablati in modo completo. Come osserva Jan Buis, Project Manager nella Task Force DigitalPakt Schule dello specialista di reti IT LANCOM Systems, "Il sistema scolastico tedesco è in ritardo nella digitalizzazione” La penetrazione del Wi-Fi è del 26,2%. Nel Paese d’origine di Buis, i Paesi Bassi, è del 98%, e in Danimarca il 100% delle scuole ha accesso al Wi-Fi. Altri Paesi come il Kazakistan (58,8%) e il Cile (53,1%) stanno apparentemente meglio in questo senso, come riportato da Tagesspiegel con riferimento a uno studio dell’International Education Association (IEA).

Ma anche prima che i dispositivi siano collegati ai server, si pone la questione della sicurezza informatica. Molte scuole stanno optando per i servizi cloud, che sono rapidamente disponibili e hanno bassi costi iniziali, ma non sono necessariamente conformi alle disposizioni del regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) dell’UE. Ralf Koenzen, fondatore e amministratore delegato della consociata di Rohde & Schwarz LANCOM Systems, ha visto in numerosi progetti che la conformità al GDPR e la sicurezza informatica mancano nelle domande di finanziamento federale.

Sebbene le reti scolastiche contengano una grande quantità di dati sensibili, come i dati personali o i voti. Koenzen avverte: "Le parti interessate devono garantire che la crisi del coronavirus non si trasformi in una crisi persistente della protezione dei dati” André Faßbender, Senior Manager Corporate Communications di LANCOM Systems, commenta: "Molte scuole e finanziatori scolastici potrebbero non essere a conoscenza del fatto che le soluzioni basate sul cloud dei fornitori USA non sono conformi alle normative europee sulla protezione dei dati” Proprio quest’estate, la Corte di giustizia dell’Unione Europea ha annullato l’accordo sui dati "Privacy Shield". Questa sentenza rende il trasferimento di dati personali dall’UE agli USA illegale in molti casi.

Cosa pensano i tedeschi del DigitalPakt Schule e del cloud nelle scuole

Sono a favore del programma di supporto di DigitalPakt Schule
66%
Vogliono che il cloud della scuola provenga da fornitori tedeschi o europei
73%
Preferiscono le soluzioni tradizionali ai servizi cloud per ragioni di protezione dei dati
60%
Si aspettano regole vincolanti per la protezione dei dati sensibili nel cloud
76%

© Fonte: Sondaggio rappresentativo di YouGov nel settembre 2019 per conto di LANCOM Systems

Protezione dei dati e sicurezza informatica made in Germany

Con le soluzioni di LANCOM Systems, le scuole sono al sicuro. Come produttore tedesco, LANCOM è soggetta esclusivamente alla legislazione nazionale, e ospitando la sua soluzione di gestione in Germania, LANCOM assicura che i dati non escano dal dominio legale e dall’area di applicazione del GDPR. Le aziende statunitensi, al contrario, sono obbligate a concedere al loro governo l’accesso ai dati dei loro utenti. LANCOM è anche impegnata a garantire che i suoi prodotti siano privi di backdoor e detiene il marchio di fiducia "IT Security made in Germany" avviato dal Ministero federale dell’Economia.

La Viktoriaschule di Aquisgrana beneficia già dell’alto livello di protezione dei dati e della libertà dalle backdoor. Nell’estate del 2019 l’architettura di rete della scuola è stata aggiornata con una rete Wi-Fi LANCOM gestita su cloud. Gli studenti della scuola secondaria protestante ricevono dispositivi dal pool di tablet della scuola, lavorano insieme su documenti memorizzati in un’ubicazione centrale e trasmettono video didattici dal media server della scuola tramite Wi-Fi. Dove prima c’erano reti separate per l’amministrazione della scuola, la didattica e i dispositivi personali degli studenti o degli ospiti, e tutti i dispositivi dovevano essere configurati manualmente, ora gli amministratori IT possono gestire comodamente l’intera rete scolastica attraverso l’infrastruttura di rete IT basata sul cloud interno.

La Viktoriaschule ha aggiornato l’architettura di rete nel 2019 con una rete Wi-Fi LANCOM gestita su cloud.
La Viktoriaschule ha aggiornato l’architettura di rete nel 2019 con una rete Wi-Fi LANCOM gestita su cloud.

La gestione del cloud sostituisce gli amministratori IT

Ora che il tempo stringe, c’è una forte domanda di Wi-Fi scolastico ad alte prestazioni, accompagnata dalla necessità di soluzioni pratiche per la gestione e la manutenzione delle reti scolastiche. L’amministrazione della rete, di solito un compito per esperti, deve essere progettata per ridurre al minimo l’impatto sui docenti e sul bilancio della scuola e allo stesso tempo garantire un funzionamento affidabile della rete Wi-Fi.

LANCOM Management Cloud (LMC) permette alle scuole e ai finanziatori scolastici di automatizzare quasi completamente sia la configurazione iniziale, sia il funzionamento continuo delle reti scolastiche. LANCOM utilizza il software defined networking (SDN) e rende la tecnologia disponibile a basso costo tramite un servizio cloud.

LANCOM Management Cloud supporta la configurazione, l’amministrazione e il monitoraggio di infrastrutture di rete complete; gli amministratori IT non sono più necessari nelle scuole. Ciò permette di gestire in modo uniforme e intuitivo l’intero portafoglio di reti LANCOM: router, switch, access point e firewall. Da qualsiasi sito e su tutti i siti, se necessario da un semplice tablet. È una manna per tutte le scuole che cercano di riempire un posto vacante per l’amministrazione IT. Inoltre, la soluzione LMC rende le cose più facili per i finanziatori scolastici che sono responsabili di più scuole. Può essere lanciata in pochi giorni durante i fine settimana, le pause o le vacanze scolastiche.

LANCOM dà l’esempio

Più che singole scuole ora beneficiano della struttura IT completa. A febbraio, la città di Helmstedt, come primo finanziatore di costi materiali in Bassa Sassonia, ha ricevuto una sovvenzione dal programma DigitalPakt Schule. Da allora, i punti di accesso Wi-Fi di LANCOM forniscono un accesso wireless a copertura totale per tutte e cinque le scuole elementari di Helmstedt. La rete è gestita dal dipartimento informatico comunale.

La maggior parte delle scuole in Germania apprezzerebbe una cura professionale e progressiva dei propri sistemi informatici da parte di qualcuno che li organizzi, ripari e monitori in modo che docenti e studenti possano concentrarsi sulle attività didattiche. "Tutti hanno bisogno di un custode digitale", commenta Dirk Hetterich, Director Public di LANCOM Systems. Gli insegnanti dovrebbero insegnare, invece di passare due ore in più a gestire l’amministrazione dei sistemi informatici. "Dopo tutto, non si chiede ai principianti di asfaltare le strade prima di iniziare a guidare”

Altre R&S Stories

Il futuro della mobilità: le funivie di La Paz

A La Paz, in Bolivia, si va al lavoro volando. I componenti Wi-Fi di LANCOM Systems garantiscono il massimo livello di sicurezza e protezione alla più grande rete di funivie urbane del mondo.

Maggiori informazioni

Navigazione in rete completamente incapsulata per le autorità pubbliche

Scopri come gli enti pubblici e i comuni utilizzano R&S®Browser in the Box per proteggersi dai criminali informatici.

Maggiori informazioni

Internet degli animali pronto al decollo

ICARUS, l'ambizioso progetto per l’osservazione su grande scala degli animali utilizzando la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), sta per essere lanciato.

Maggiori informazioni

Richiedi informazioni

Hai qualche domanda o ti servono altre informazioni? Compila il modulo e ti ricontatteremo al più presto.

Desidero ricevere informazioni da Rohde & Schwarz tramite

Autorizzazione al marketing

Cosa significa nello specifico?

Accetto che ROHDE & SCHWARZ GmbH & Co. KG e l’entità ROHDE & SCHWARZ o l’azienda controllata riportata nelle note legali di questo sito web, potrà contattarmi tramite il canale prescelto (e-mail o posta) per scopi di marketing e pubblicità (ad es., informazioni su offerte speciali e sconti) in relazione a, in via non limitativa, prodotti e soluzioni del settore di collaudo e misurazione, comunicazioni sicure, monitoraggio e collaudo di rete, trasmissione, media e sicurezza informatica.

I tuoi diritti

La presente dichiarazione di consenso può essere revocata in qualsiasi momento inviando una e-mail con oggetto “Annulla iscrizione" all’indirizzo news@rohde-schwarz.com. In più, in ciascuna e-mail pubblicitaria inviata sarà allegato un link per annullare l’iscrizione. Nella ”Dichiarazione di riservatezza” vengono definiti ulteriori dettagli sull’utilizzo dei dati personali e sulla procedura di ritiro.

La tua richiesta è stata ricevuta. Ti ricontatteremo a breve.
An error is occurred, please try it again later.