Webinar: HEVC in un ambiente reale – direttamente da Rohde & Schwarz e dall'Istituto Fraunhofer Heinrich Hertz

Durata: 35 minuti

Informazioni generali

Il settore del broadcast cerca di migliorare costantemente l'esperienza dell'utente e di generare redditi aggiuntivi con contenuti premium.Uno degli slogan del momento riguarda la tecnologia 4K e HEVC, lo standard di codifica video che presenta la compressione necessaria a trasmettere i segnali in ultra alta definizione (UHD) nelle larghezze di banda indicate dei servizi di trasmissione terrestre o satellitare. HEVC sarà sempre più utilizzato per le trasmissioni HD.

Oltre alle numerose sperimentazioni verranno implementati servizi regolari in HEVC, e Rohde & Schwarz è orgogliosa di far parte di questa evoluzione. In questo webinar, tre esperti riassumeranno brevemente gli aspetti essenziali dello standard di codifica attualmente dominante, H.264, spiegheranno le differenze tra H.264 e HEVC e forniranno una percezione molto più approfondita delle tecniche utilizzate nel nuovo standard di codifica ad alta prestazione HEVC. Il webinar riferirà anche le esperienze maturate finora con il nuovo standard in ambiente reale dei provider di servizi di trasmissione terrestre e satellitare.

Chi dovrebbe partecipare:

  • ingegneri sistemisti per provider di servizi di trasmissione terrestre o satellitare
  • ingegneri operativi in centri di compressione e multiplexing
  • integratori di sistemi nel campo della compressione e del multiplexing

Prerequisiti:

  • Comprensione base della tecnologia trasmissiva
  • Comprensione base dell'elaborazione video digitale

Appena effettuata la registrazione potrai guardare il webinar.

I tuoi formatori

Denis Hagemeier è un esperto altamente qualificato nel settore della funzionalità headend (codifica A/V , soluzioni multiplexing, trasmissione di segnali). Vanta molti anni di esperienza nei settori delle vendite, del marketing e della progettazione dei prodotti per i vari mercati di broadcast digitale (DVB, ATSC, ISDB-Tb, DMB, ecc.). Attualmente supervisiona i grandi clienti e i progetti, e da qualche tempo si concentra, in particolare, su 4k/UHD e HEVC. Denis Hagemeier ha studiato tecnologia multimediale, specializzandosi sui media digitali presso l'Università Tecnica di Ilmenite. Nel 2006 si è laureato in ingegneria elettrica e informatica. Lavora in Rohde & Schwarz dal 2006 e ha sviluppato soluzioni multiplexer nel campo del DVB-H e dell'integrazione di funzionalità multiplex statistiche che utilizzano gli encoder H.264 dell'Istituto Fraunhofer Heinrich Hertz. Iniziata la carriera lavorativa come sviluppatore software, è passato poi al product management per gli headend di Rohde & Schwarz (R&S®AM300 ATSC-M/H emissioni multiplexer, R&S®AVHE100 headend solution for DVB/ISDB-Tb, ecc.).

David Smith è un dirigente Rohde & Schwarz professionalmente molto qualificato con una lunga esperienza all'interno dell'azienda. Ha competenze estese nel settori delle vendite globali, del marketing e della progettazione e sviluppo del prodotto per i segmenti di mercato della compressione video, broadcast e multimediale.

Lavora in Rohde & Schwarz dal 2005, e attualmente si occupa dello sviluppo delle vendite di headend in Europa ed è responsabile della vendite, del marketing e della progettazione dei sistemi TV a ultra alta definizione (UHD), inclusi gli encoder HEVC, workflow 4K e gli strumenti di misura correlati in tutta Europa. È esperto nel campo della compressione HEVC/H.265, della trasmissione DVB-T/T2 e DVB-S/S2 e dei sistemi OTT/IPTV e MPEG-DASH.

Walter Fischer, che si è laureato in ingegneria in un'università di scienze applicate, lavora in Rohde & Schwarz sin dal 1985, prima nello sviluppo di strumenti di misura per apparecchi TV e poi con il ruolo di supervisore nel laboratorio per software/firmware e per tester e ricevitori TV . Sin dal 1999 è un formatore a tempo pieno nel settore del broadcast analogico e digitale presso il Centro di formazione Rohde & Schwarz.È responsabile della formazione dei tecnici addetti alle vendite Rohde & Schwarz che si specializzano nel broadcasting nonché dei seminari per clienti nel settore del broadcasting. Ha tenuto numerosi seminari di formazione in tutto il mondo per migliaia di partecipanti. Tra gli addetti ai lavori è un esperto rinomato per il broadcast televisivo e audiovisivo. Ha pubblicato opere molto note, tra cui "Digital Television – A Practical Guide for Engineers" ("La televisione digitale - Una guida pratica per tecnici"). Inoltre, insegna come professore ordinario all'Università di Scienze Applicate di Monaco di Baviera.

Benjamin Bross è un project manager presso il dipartimento di elaborazione immagini dell'Istituto Fraunhofer per le Telecomunicazioni, Istituto Heinrich Hertz, di Berlino. Si è laureato in ingegneria elettrica (grado accademico Dipl.-Ing.) presso l'università RWTH di Aquisgrana, in Germania, nel 2008. Nel luglio 2012, è stato nominato co-presidente del gruppo ad hoc di redazione ed è divenuto il redattore principale dello standard di codifica video H.265 / MPEG-HEVC. Presso l'Istituto Heinrich Hertz è attualmente responsabile dello sviluppo degli encoder e dei decoder per trasmissioni in tempo reale conformi allo standard H.265 / MPEG-HEVC.

Benjamin Bross è autore e coautore di numerose pubblicazioni fondamentali relative a HEVC, nonché autore di due capitoli su HEVC e sulle tecniche di predizione inter-picture in HEVC. Nel 2013 è stato insignito dell'EEE Best Paper Award in occasione della "IEEE International Conference on Consumer Electronics" di Berlino, e nel 2014 ha ricevuto il "SMPTE Journal Certificate of Merit".

International Website