Test di comunicazioni militari

Test di comunicazioni militari

Soluzioni di misura e collaudo affidabili per la progettazione, la produzione e la manutenzione di dispositivi radio di fascia alta

La robustezza e l’affidabilità sono requisiti chiave per le radio militari, tattiche e delle forze dell’ordine, poiché i servizi di comunicazione voce e dati, la geolocalizzazione, la navigazione e la sorveglianza devono rimanere sempre operative anche in condizioni molto difficili. Il test di queste radio di fascia alta richiede strumenti molto accurati per verificare i singoli componenti analogici e digitali, così come tester radio automatici all-in-one per verificare le prestazioni dell'intero sistema di comunicazione militare.

Il segmento delle comunicazioni militari utilizza radio portatili o a bordo, collegamenti dati e reti protette, bus militari cablati e trasmettitori di boe soniche, fra gli altri. Gli strumenti utilizzati in questo segmento devono coprire una vasta gamma di applicazioni e tecnologie complesse. Devono funzionare a frequenze più alte, con una maggiore larghezza di banda e devono permettere l'esecuzione di test di interoperabilità e coesistenza (per esempio, tra forme d’onda protette, Wi-Fi, 4G, LTE e 5G). Inoltre, devono facilitare il collaudo e la caratterizzazione delle prestazioni di dispositivi su banda di frequenza e velocità sempre più alte, utilizzando un hardware di dimensioni compatte ed efficiente dal punto di vista energetico.

Il funzionamento dei dispositivi di comunicazione radio militari in caso di guerra o durante i soccorsi in occasione di disastri ambientali richiede una conformità tecnologica di alto livello in termini di QoS, affidabilità, interoperabilità, robustezza ambientale, prestazioni e requisiti di sicurezza. I test set radio e gli strumenti di misura di Rohde & Schwarz permettono l’automazione della qualifica radio secondo gli standard internazionali e la personalizzazione per gli standard di sicurezza privati o nazionali.

Le soluzioni di misura e collaudo di Rohde & Schwarz permettono di ottenere prestazioni impeccabili e affidabilità a ogni livello. Il nostro portafoglio di soluzioni leader del settore spazia dai test di assemblaggio alle prove sui componenti, dalla verifica di un sistema completo di comunicazione radio ell'esecuzione di test paralleli. Inoltre, i tester radio di Rohde & Schwarz offrono funzioni per la qualifica secondo gli standard e l’autoregolazione di più radio allo stesso tempo durante in fase di produzione o durante la manutenzione.

Fateci sapere come possiamo aiutarvi.

Soluzioni di test MILCOM

Sviluppo sicuro di forme d’onda

Sviluppo sicuro di forme d’onda

Ottimizzate la verifica delle forme d’onda attraverso l’integrazione con ambienti di progettazione desktop come MATLAB® ed eseguite la prototipazione e il test delle forme d’onda nell’hardware.

Maggiori informazioni

Qualifica e test delle radio

Qualifica e test delle radio

Provate e verificate il vostro prodotto finale con un tester radio compatto per radio analogiche e digitali. Sfruttate il generatore RF ad alte prestazioni, l’analizzatore RF e i generatori di forme d’onda arbitrarie (ARB) in un unico dispositivo.

Maggiori informazioni

Test di componenti, antenne e batterie

Test di componenti militari, antenne e batterie

Garantite l’assenza di perdite e il corretto funzionamento durante il test di durata della batteria, dei componenti di gestione dell’alimentazione e dell’antenna, soprattutto nelle future comunicazioni militari che utilizzano reti LTE o 5G. Verificate la conformità con le prestazioni previste, in base all’uso previsto della radio.

Maggiori informazioni

Verifica della progettazione digitale

Verifica della progettazione digitale delle radio

L’integrità del segnale e l’integrità dell’alimentazione sono di fondamentale importanza nelle radio definite dal software (SDR), la cui maggiore integrazione e complessità richiede grande coerenza nel debug del progetto, per valutare l’impatto della diafonia e di altre deviazioni del segnale.

Maggiori informazioni

Test del protocollo dei bus militari

Test del protocollo dei bus militari

Le comunicazioni militari cablate sono essenziali per le prestazioni di aerei, veicoli o navi. Imparata a verificare le prestazioni e la robustezza dei protocolli di bus come ARINC, MILBUS o CAN bus o i protocolli di comunicazione di rei come LTE, WCDMA, GSM, WLAN o BT.

Maggiori informazioni

Brochure: Testing secure radios
Brochure: Testing secure radios

The increasing number of cyber threats in warfare scenarios demands secure radios to exchange analog and digital audio with extremely sensitive network data. Our leading-edge analog and digital generators and analyzers ensure the performance, automate testing and comply with specific military or security standards.

Featured webinars

Webinar: Internet of Things for MilCom applications

Webinar: Internet of Things for MilCom applications

This talk focuses on how the trend of Internet of Military Things (IoMT) can help the defense industry, and how to properly create, test and deploy your RF designs.

More information

5G private networks for MILCOM

Webinar: 5G private networks for MILCOM

Join this webinar to learn more about 3GPP 5G New Radio standard development & network monitoring challenges and solutions for LTE and 5G.

Register now

Practical Guide to RF testing secure radios

Webinar: Practical Guide to RF testing secure radios

Join this webinar to learn how you can conduct radio frequency measurements in the lab and on the field with test solutions from Rohde & Schwarz.

Register now

testing secure radios 1

Webinar: Testing secure radios in time, frequency and digital domain - part 1

In this webinar you'll discover how to conduct radio-frequency measurements in the lab, and in the field, with leading-edge test solutions from Rohde & Schwarz.

Register now

testing secure radios 2

Webinar: Testing secure radios in time, frequency and digital domain - part 2

Join us in this second part of the webinar series and learn how you can conduct time domain and digital measurements with test solutions from Rohde & Schwarz.

Register now

Practical Guide to Digital Testing for Secure Radios

Webinar: Practical Guide to Digital Testing for Secure Radios

Learn how to validate the performance of low- and high-speed digital interfaces and conduct advanced power integrity measurements.

Register now

Domande frequenti

Quali mezzi di comunicazione radio sono utilizzati oggi dai militari e dalle forze dell’ordine?

Per la maggior parte le forze armate e di pubblica sicurezza in tutto il mondo utilizzano ancora radio analogiche nella banda HF e V/UHF, con forme d’onda sicure e robuste che permettono soprattutto una comunicazione audio sicura. Tuttavia, le nuove radio disponibili in commercio oggi offrono capacità che vanno oltre l’audio analogico, utilizzando forme d’onda molto robuste, personalizzate e sicure. Forniscono anche le comunicazioni vocali tramite protocolli VoIP, l’auto-posizionamento/localizzazione e le capacità di unirsi alle reti tattiche di missione e di intelligence.

Possiamo classificare le radio militari in base al formato fisico: palmare, portatile, zaini e veicolare/a bordo. Un’altra classificazione comunemente utilizzata e utile è in base allo scenario in cui le radio devono operare. Le radio che sono utilizzate dalle forze armate in scenari di guerra sono indicate come radio militari, radio per soldati, radio per fucilieri o radio tattiche. Le radio utilizzate in ambienti civili dalle forze dell’ordine sono chiamate radio di pubblica sicurezza, sistemi radio mobili terrestri, che hanno dimensioni fisiche molto simili alle radio portatili utilizzate dalle forze armate.

Quale gamma di frequenza è utilizzata dalle radio sicure?

Le radio sicure utilizzate nelle comunicazioni militari (MILCOM) possono utilizzare canali stretti fissi o canali più ampi a salto di frequenza nella gamma da 100 kHz fino a 1 GHz. La potenza del trasmettitore è di solito limitata a circa 5 watt, il che dà loro una portata limitata, di solito da 4,8 a 32 km (da 3 a 20 miglia). I sistemi più vecchi utilizzano la modulazione AM o FM, mentre alcuni sistemi recenti utilizzano la modulazione digitale che permette loro di trasmettere dati e suoni.

Perché le forze dell’ordine non si affidano completamente ai dispositivi di rete mobile wireless disponibili?

I dispositivi di comunicazione delle forze dell’ordine e delle forze armate (di solito indicati come radio sicure o radio MILCOM) devono garantire la massima robustezza e resistenza, assicurando sempre un minimo di comunicazione praticabile sul campo. Gli smartphone moderni sono ottimizzati per l’usabilità, la velocità e l’interconnettività con standard aperti. Le forze pubbliche hanno bisogno di radio che siano robuste e affidabili, poiché l’incapacità di comunicare durante le operazioni reali sul campo può tradursi in gravi danni alle persone o addirittura in vittime.

Le attuali radio sicure utilizzate dai militari o dalle forze dell’ordine sono analogiche, ibride o completamente digitali?

Per la maggior parte le radio utilizzate dalle forze armate sono analogiche, tuttavia c’è una forte richiesta di passaggio al digitale; qualcosa che oggi è in corso nel mercato della pubblica sicurezza. Una percentuale relativamente grande di dispositivi radio utilizzati dalle forze dell’ordine o dai vigili del fuoco è oggi digitale.

I produttori di radio stanno spostando i loro prodotti nel mondo digitale e devono assicurarsi che ogni singolo componente digitale ad alta velocità delle radio definite dal software sia in grado di soddisfare i requisiti delle nuove forme d’onda digitali sicure. Le sfide di test comuni sono la verifica dei clock di riferimento e dei jitter o la verifica di conformità dell’integrità del segnale e della potenza di PLL, bus ad alta velocità o componenti SerDes, fra gli altri.

Iscrivetevi alla nostra newsletter

Iscrivetevi alla nostra newsletter

Rimanete aggiornati sulle tecnologie e applicazioni più recenti.