Webinar Rohde & Schwarz

Webinar Rohde & Schwarz

Date
Disponibile

Su richiesta

Registrati
Paese
Sede

Online

Info
Info

Lingua: EN
Presentatore: Jens Steinwandt, Rohde & Schwarz

Cosa sono i ricevitori di monitoraggio?

I ricevitori di radiomonitoraggio sono strumenti ottimizzati specificamente per svolgere attività di monitoraggio dello spettro e differiscono fondamentalmente dai ricevitori di test e dagli analizzatori di spettro. I ricevitori di monitoraggio sono utilizzati per i seguenti compiti:

  • Rilevamento di segnali sconosciuti in ambienti sconosciuti
  • Ricerca di attività su ampie gamme di frequenza con modalità di scansione rapida
  • Monitoraggio di singole frequenze, elenchi di frequenze o gamme di frequenza
  • Misura delle caratteristiche spettrali di segnali molto brevi o che si manifestano raramente
  • Attivazione di ulteriori attività dopo il rilevamento di un segnale
  • Demodulazione di comunicazioni e/o trasferimento di segnali demodulati per l'elaborazione
  • Radiogoniometria e radiolocalizzazione delle sorgenti di segnale
  • Misure di copertura e misure in linea con le raccomandazioni ITU
  • Memorizzazione dei risultati di misura e dei dati I/Q per la reportistica e l'analisi offline

I compiti sopra descritti pongono requisiti particolari all'hardware e al software dei ricevitori, al tipo di controllo tramite pannello frontale o interfaccia di controllo remoto, alla fornitura e all'elaborazione dei dati acquisiti e all'integrazione dei ricevitori in sistemi complessi. I ricevitori di monitoraggio devono essere in grado di elaborare segnali d'antenna con elevati carichi cumulativi e su un'ampia gamma dinamica. In particolare, l'elaborazione in tempo reale senza interruzioni è un requisito che altri tipi di ricevitori non sono in grado di soddisfare.